Ledro, 1- 2 agosto 2020

Foto e Video di Lorenzo Gasperi, Ledro Snipe

di Andrea Piazza

Doveva valere come campionato italiano master ma  in questo momento di incertezza, analogamente alle altre regate importanti,  l’Assemblea dei Capitani, condividendo la volontà del circolo, ha deciso di rinviarlo al prossimo anno. Quest’anno la regata di Ledro varrà come prova del campionato zonale e tappa (forse unica) della prestigiosa Franz Joseph Cup. Hanno già assicurato la loro presenza, oltre ad un congruo numero di trentini e cremonesi coordinati dal delegato zonale Silvano Zuanelli, Pino Borghese e Peppe d’Orazio della flotta arputina, il già commodoro Pietro Fantoni, la Segretaria nazionale Daniela Semec in/con Rochelli, Ezio Prataviera dall’Austria e Nikola Deskovic dalla Croazia. Ancora incerta la partecipazione del vicecommodoro Zibi Rakocy e dei mitici capitani del centro italia Alberto Perdisa ed Andrea Pesci. Purtroppo la cena non potrà tenersi al circolo causa protocolli Covid e, per l’aumento dei costi, sempre causa Covid, non potremo offrirla come da tradizione a famigliari ed amici dei regatanti. Sempre a causa del virus abbiamo dovuto aumentare la quota d’iscrizione a 65 euro ma nella quota d’iscrizione sarà compresa la cena del sabato, lunch pakets, mele Melinda e teroldego Zanini.
WhatsApp Image 2020-07-08 at 15.56.40Capitan Cigalotti ha inoltre organizzato una visita domenica all’alba (obbligatoria per i partecipanti alla Franz Joseph) al museo garibaldino di Bezzecca dove Giuseppe Garibaldi il 9 agosto 1866 scrisse il famoso telegramma al comando supremo “Obbedisco” in risposta all’ordine di fermare l’avanzata verso gli austriaci.

Data la “particolarità” eolica del lago di Ledro invitiamo gli equipaggi master della classe a partecipare in modo da acquisire un minimo di esperienza prima dell’italiano del prossimo anno.
Grazie all’enorme lavoro dei soci dell’AVLL diretti da Camilla Baruzzi, si potrà partecipare alla regata in sicurezza.

Qui il Bando di Regata

 

WhatsApp Image 2020-07-08 at 22.27.43

WhatsApp Image 2020-07-08 at 22.27.44

IN ROMAGNA FINALMENTE SI RIPARTE !

Mignani 2019 (1)Due fine di settimane di regate, valide per il campionato zonale della XI Zona, riapriranno finalmente la stagione agonistica: era ora, la voglia di tornare in barca è tanta!  Si comincia con il Trofeo del Paladino/Coppa De Carolis il 18-19 luglio e si prosegue la settimana successiva con il Trofeo Mignani. Il Centro Velico Città di Riccione, il presidente Ugo e sua moglie Marifè  con tutto lo staff ci accoglieranno con il solito calore e simpatia in ossequio alle norme Covid che non disturberanno più di tanto la particolare atmosfera che solo questa parte di Romagna sa donare. Invito sin d’ora gli Snipisti di altre Zone a partecipare alle nostre regate con la possibilità di lasciare la barca tra un fine settimana e l’altro presso il circolo organizzatore.

Vi aspettiamo!

Alberto

BANDO ZONALE-DE CAROLIS 18 -19 luglio 2020

Bando Zonale -Trofeo Mignani 2020

Campionato Invernale e I Regata Zonale Anzio

uscita anzio
Anzio, 22-23 febbraio
Lungo e impegnativo w.e. di regate snipe in quel di Anzio lo scorso w.e.
Si è partiti al Sabato con l’ultima (ufficialmente) giornata del locale Campionato Invernale, che in realtà terminerà con il recupero del 07/03 già messo in Calendario da tempo.
Dieci barche sulla linea, con alcuni ritorni attesi da tempo, ossia Roger Mamma Olivieri, con a prua anche lui un Signor Forestiero, ossia Alberto Schiaffino da Milano!
Due belle prove regolate dal solito duo italo-carioca: Romeo-Tinoco, con Mamma&Schiaffo unici a tenerne il passo!
Dietro il solito scambio di palle-incatenate, con anche un equipaggio full-pink: Maria Paola & Claudia, a loro agio nella prima prova, un po’ meno nella seconda, quando è salita aria, visto che in due arrivano a stento al quintale, e la Stracciona ha sì finalmente dotato la barca di una coppia di Stamaster, ma continua a rifiutarsi di usarli, convinta come è che se tiri le sartie tra una prova e l’altra, ti crescano ciuffi di pelo dal naso tipo spazzola di setole di tasso!
Da notare, per il sabato, percorsi piuttosto brevi.. in realtà la brevità del sabato l’avremmo ripagata, e con gli interessi, alla domenica, quando la prima prova è stata di ben 5.6 miglia.. per capirci: la boa di bolina si vedeva a stento. E in più, alla domenica, anche molta più aria.. altrimenti che gusto ci sarebbe stato!
Va detto comunque che, compresa l’eccessiva lunghezza, il CdR, ha deciso di accorciare: le 5.6 miglia infatti sono con l’accorciamento!
Se non avessero accorciato probabilmente una bella regata da 6 miglia non ce l’avrebbe tolta nessuno, un’ottima maniera per iniziare l’edizione 2020 del Campionato Zonale Snipe IV Zona col botto!!
Ancora un po’ più d’aria poi nella seconda prova, dove gli italo-carioca risorgono da una partenza “complessa”, il Nostro Legend (Roberto Tozzi, a proposito fategli gli Auguri che sabato era il suo compleanno), ci infilza negli ultimissimi bordi dell’ultima bolina, Fornari-Gori (aka Mimì&Cocò, unico equipaggio soli-uomini della Flotta Macondo), scoprono anche loro la bellezza di tirare le sartie quando sale aria, e Morani – Romani recuperano 5 barche nell’ultima poppa, prendendo la madre di tutte le strisce di pressione a dx, e passando all’esterno praticamente metà flotta: bravissimi!
A sera, dopo più di un’ora di bolina per tornare in porto (ci avevano dato il Campo sud.. quello più vicino al Circeo che a Anzio), premiazione della Zonale e piatto di pasta per tutti i convenuti presso la sede della LNI di Anzio!
Per lo Zonale quindi il podio:
1. Romeo&Alex
2. Kekko&Giovanna
3. Mamma&Schiaffo
Peccato per non aver fatto la terza prova, la stragrande maggioranza dei presenti ha rifiutato infatti la gentile proposta del prodigo CdR.. unico voto contrario il Nostro: sarebbe stata un’ammazzata, ma anche un ottimo allenamento!!
Non che essere in minoranza fosse poi una novità, infatti continuiamo anche a essere gli unici a fare i 360° quando tocchiamo una boa.. nella speranza di vedere presto regate con Giudice alla boa comminare i necessari DSQ ai tanti, troppi furbetti!
Prossimo appuntamento, come sopra, il  7 Marzo per l’ultimo atto di questo Invernale Snipe.
A seguire (notizia di ieri) probabile sociale, sempre in quel di Anzio, in data 15 Marzo.. ci hanno invitati, giacché siamo lì, e il Ns. DZ se ne sta occupando!
Ci si vede in acqua presto!
Saluti.
Ivo Gattulli