Campionato Zonale IV Zona

DSC05641
Foto di Silvio Cabrini

Resoconto di Ivo Gattulli

Si è concluso lo scorso 02 Agosto, ossia insolitamente presto, il Campionato Zonale Snipe IV Zona, quest’anno iniziato altrettanto insolitamente presto, ossia lo scorso Febbraio.

Per l’occasione solo nove barche in acqua, e quindi molti assenti, a fronte di condizioni assolutamente agostane: brezza leggera, non del tutto convinta in quanto a intensità e direzione, e un caldo da dar di matto.

Anche per quest’occasione l’evento era multi Classe, il che comporta sempre una certa “lunghezza” nelle procedure, ma niente di sconvolgente, anzi va detto che il CdR questa volta si comporta decentemente, e riesce a mettere giù due prove di dimensioni ragionevoli (il giorno prima ce ne avevano fatte fare ben tre.. di 25 minuti ciascuna) e altrettanto ragionevolmente sghembe.

Mattatori i soliti Piperno – Tinoco, che infilano due primi a degna conclusione di un Campionato Zonale di sole tre regate, minimo abitualmente richiesto dalla FIV IV Zona che in quest’anno “bizzarro” è anche diventato il “massimo consentito”.

Complicate le regate dietro ai primi due, più per i buchi che per i salti, fuorché nelle poppe, dove la flotta fa l’elastico, grazie a zone anche vicine con pressioni di molto differenti.

Unica nota stonata: imponendo il Bando della 2gg massimo 5 prove, e avendone fatte 3 al sabato (seppur formato allenamento), alla domenica (unica data per noi Zonale) ce ne fanno fare due e ci mandano a casa con almeno altre 5 ore di luce ad andare e la brezza finalmente stesa.. gran peccato!

Si è quindi, come dicevo sopra, già concluso l’intero Campionato Zonale Snipe IV Zona, e stante le provvisorie al momento a disposizione, questa Edizione extra-short se la portano a casa Tozzi – Balzer/Borrelli per la regulation FIV e Gattulli-Passariello per la regulation SCIRA.

Quest’anno niente spiegone come l’anno scorso per non dare adito alle prese-per-il-culo-in-merito da parte dello Schiaffo’s!

Quindi chi volesse approfondire le peculiarità dei due regolamenti nel calcolo dei punteggi e nei requisiti-pena-esclusione, è tutto disponibile on-line!

A questo punto in VI Zona rimangono tre Sociali a Settembre, ossia Settembre sul Lago (AVVV), famoso per i memorabili scoppoloni da +20kt che puntualmente elargisce in almeno uno dei due w.e., e la storica Coppa Camilla, che ignoro se (ma lo spero tanto..) si concluda ancora con la memorabile scodellona di pasta&fagioli!

Per l’anno prossimo possiamo solo sperare in un Calendario Zonale non auto-mutilato (come quest’anno), nel perpetrarsi nell’ottima idea di iniziare lo Zonale presto&a-mare, sfruttando al meglio il fatto che a Anzio già ci aspettano per la seconda manche del locale Invernale Derive (ossia da dopo Natale) e magari possiamo sperare in una maggior partecipazione alle regate anziché alle chiacchiere sui soliti perniciosi gruppi What’s.app.

Dalla IV Zona è tutto, ci si vede presto (spero), in acqua (mi auguro)!

Good Night & Good Luck!

Classifica regata zonale 2 agosto

Zonale IV Zona 2020

Il 2020 in XIV Zona

ZuaQuesto il calendario delle Regate Zonali 2020 definitivo, approvato in Bardolino il 26 di questo mese, e spalmato fino a fine settembre.

Quest’anno si torna in due Circoli del Garda, in cui non andavamo più da anni, regateremo insieme alla nostra “sorella” maggiore Star. Si inizia il 25/26 aprile presso il Circolo Vela Gargnano – Trofeo Alpe del Garda con le Star, il 9/10 maggio siamo nuovamente sul Garda presso il Circolo Nautico Brenzone che organizza insieme al Circolo Vela Cremona la seconda Zonale – 3° Memorial Renato Bruni. La settimana successiva, 16/17 maggio siamo sul lago di Caldonazzo ospiti della Velica Trentina, quest’anno la regata non è valida come prova dello zonale, ma sarete sicuramente numerosi.  Subito dopo siamo a Torbole sul Garda, 22/24 maggio per la prima tappa del Sud Europa Summer Circuit  (la seconda sarà a Chioggia il 20/21 giugno) e come Duca di Genova i giorni 23/24.  Passiamo a giugno, dal 5 al 7 si torna in Velica per un super German Open, ormai da anni, la regata più numerosa che si svolge in Italia, vi aspettiamo numerosi, come sempre, anche dalle altre Zone FIV.   Dopo un po’ di riposo “Zonale”, a fine luglio 25/26 si torna nello splendido scenario, nonchè super campo di regata, del lago di Molveno per la terza Zonale, invito gli equipaggi delle altre zone che pensano di venire a regatare, di prendersi magari un paio di giorni in più, così da non stressarsi più di tanto, poi, si va tutti all’Italiano Master a Ledro, nei giorni 1 e 2 agosto, “Polenta di patate” vi ricorda qualche cosa????  Forza giovani.  Vi faccio riposare un’altro po’ e sarete tutti pronti il 26/27 settembre presso il Circolo di Acquafresca per il Trofeo Best Wind, sponsorizzato da Benamati Roberto e saremo nuovamente in compagnia delle Star.

Con il sole che brillerà, sarà una super stagione di Snipe in XIV zona.
Delegato Zonale
Silvano Zuanelli

 

Ledro Snipe 2019


LedroLo scorso weekend ben 17 snipe si sono sfidati sul lago di Ledro per la “solita” regata quest’anno valevole coma prova del campionato zonale. Da tre anni viene inoltre assegnato il Trofeo Renzo Gnuffi scomparso nel 2015 mentre veleggiava con il suo snipe. La regata riservata alla classe snipe si disputa da circa mezzo secolo, prima nota come trofeo Palazzolo e poi come trofeo cassa rurale di Ledro. Presente in forza la flotta di Cremona ma senza il suo capitano e neo campione italiano Dario Bruni. Anche l’associazione velica trentina è presente con ben 5 barche mentre Vincenzo Arrivabene con Antonella Bortolomai arrivano dal lontano lago di Lugano.

Continua a leggere “Ledro Snipe 2019”