I Regata Nazionale Punta Ala

Snipe_Day2_0037Con lo svolgimento delle ulteriori due prove in programma, disputate con vento da 135/155 gradi di intensità fino a 18 nodi su percorso a triangolo, si è conclusa la prima regata Nazionale di Punta Ala.

Vittoria in entrambe le prove di Dario Bruni e Carlo Collotta che si aggiudicano anche la vittoria finale, precedendo sul podio Paolo Lambertenghi – Antonio Bari e Stefano Longhi – Andrea Gemini.

Qui la classifica  e  le foto di Andrea Carloni in mare e della premiazione

 

 

 

Regata Nazionale Punta Ala

partenzaApertura della stagione nazionale con tre belle prove portate a casa con vento da maestrale nella prima giornata della regata nazionale di Punta Ala.

Prima prova disputata con vento di intensità 6  – 8 nodi, andato poi ad aumentare nel corso della giornata fino a 13 nodi nella terza prova.

27 equipaggi sulla linea di partenza e vittorie parziali di Paolo Lambertenghi – Antonio Bari, Lapo Savorani – Alessandro Bari, Francesco Rossi- Marco Rinaldi.

Domani partenza alle 11.30 per le ulteriori due prove in programma.ù

Qui la Classifica provvisoria

Tutte le foto   di Andrea Carloni

Campionato Europeo: alcune note di Antonio Bari

unnamedPori è lontana. Più o meno quanto Vilamoura, ma laggiù il clima è più mite e questo ha certamente invogliato la maggior parte degli europei a scegliere il Portogallo per la loro annuale trasferta lunga piuttosto che la Finlandia. Così, a dispetto delle previsioni della vigilia, invero molto ottimistiche da parte degli amici finnici, a regatare per il Campionato Europeo 2018 ci siamo trovati in metà rispetto al Master. E per fortuna che il campionato è open, altrimenti i numeri sarebbero stati molto minori.

Continua a leggere “Campionato Europeo: alcune note di Antonio Bari”

Snipe Open Day a Caldonazzo

davCaldonazzo, 4 agosto 2018  – Commento e foto di Antonio Bari

Sinceramente non mi aspettavo così tanta gente allo Snipe Day il 4 agosto… E invece 13 persone si sono presentate alla Velica per provare lo Snipe per un giorno.

4 ragazzi (più una bambina come spettatrice, ma ha voluto provare anche lei…) e 9 adulti, con in sottofondo alcuni filmati degli ultimi mondiali (belli e coinvolgenti), hanno ascoltato prima la storia dello Snipe, poi un panorama generale sul mondo delle derive ed infine le motivazioni per cui un’imbarcazione con 80 anni di storia alle spalle, alla faccia di tutti i progressi tecnici e le decine di barche in circolazione, abbia ancora successo in tutto il mondo. Continua a leggere “Snipe Open Day a Caldonazzo”