Regata Nazionale e trofeo D’Isiot a Sanremo: classifiche e commenti aggiornati

A conclusione delle regate a Sanremo le classifiche e il commento di Alberto Perdisa

Classifica Prima Regata Nazionale Snipe

Classifica Prima Regata Nazionale Snipe 2014

 

 

 

 

 

 

 

Classifica Trofeo Danilo D’Isiot per Snipe d’Epoca

10153684_696364813755394_1947333200650242732_n

 

 

 

 

 

 

 

Criterium di Primavera – regata nazionale Sanremo –trofeo Danilo D’Isiot
11-12-13 aprile

Intenso fine settimana di regate a Sanremo con la disputa del tradizionale Criterium di Primavera, quest’anno valido come prima regata nazionale e per il trofeo Danilo D’Isiot per gli Snipe d’epoca. 

La famiglia Zaoli e lo yacht club Sanremo, anche in questa occasione, sono stati magnifici padroni di casa e hanno dimostrato ancora una volta di essere un punto di riferimento fondamentale per la nostra Classe. Ottima e graditissima la disponibilità di comodi bungalow offerti gratuitamente ai regatanti dagli organizzatori e pasta calda al termine di ogni giornata.
Ventidue barche al via tra gli Snipe moderni con un livello molto alto grazie anche alla presenza dei Belgi Manu Hens e Thierry Den Hartig.Il vento leggero ha caratterizzato la manifestazione con la disputa di cinque prove sulle sette previste. Complicato il bordeggio con salti di vento e zone di poca pressione.

In evidenza due equipaggi che hanno primeggiato nelle cinque prove, i vincitori Manu Hens –Victor Perez Campos autori di tre vittorie parziali contrastati da Andrea Zaoli –Davide Ortelli con due primi parziali. Al terzo posto finale Enrico Solerio –Sergio Simonetti regolari ma meno a loro agio con il vento leggero.

A completare la top ten Dario Bruni, Pietro Fantoni, Thierry Den Hartig, Franceso Rossi, Giuseppe Prosperi e Filippo Perdisa.
In regata anche gli splendidi Beccaccini d’epoca, alcuni magnificamente restaurati e che rappresentano la storia delle derive in Italia. “Punta Nera”, “Medolin”, “Sua Maestà” sono quelli che hanno stupito per bellezza ed eleganza ma anche gli altri quattro “violini” presenti non hanno certo sfigurato. Un piacere vedere navigare queste barche.
Dominatore “Punta Nera” di Beppe Zaoli con a prua il giovanissimo Nicolò Maretti. Al secondo posto “Medolin” di Michele Orlando con Stefania Bonetto e al terzo la coppia romagnola Paolo Fuzzi –Marco Prosperi a bordo di “Nin 5°”. Un successo questa manifestazione, fortemente voluta da Gina Zaoli in regata con la figlia Martina su Mia e interessante la formula di riunire le due categorie nella stessa regata abbinando gli Snipe moderni ai Beccaccini d’epoca.

Alberto Perdisa