DBR1 – Progetto Italiano

Il DBR1 va veloce

Enrico Michel non può certo perdere di vista l’amato beccaccino e ci ha ricontattato per confermare quello che alcuni di noi avevano forse percepito come un rumor: la realizzazione di un nuovo modello di Snipe DB Marine.

Il perfezionismo di Enrico e il suo coraggio lo hanno portato alla realizzazione di un nuovo stampo, il modello DBR1

Dalla DB Marine scrivono:

Da due giorni, qui a Trieste (in gran segreto… 🙂 ), stiamo testando il nuovo snipe DBR1 assieme ad Augie Diaz. I primi risultati sembrano confortanti…

Stiamo preparando un video con foto e immagini sia della progettazione che dello speed test per pubblicizzarla. La presentazione ufficiale e il varo sarà fatto a Cervia all’Europeo dove avremo due barche DBR1 .

Lo speed test è stato un successo: due giornate splendide con vento a 15/16 nodi e molta onda. Augie Diaz pienamente soddisfatto. La barca si è dimostrata veloce, più facile e leggera da condurre. La prua esce bene dall’acqua. La seduta modificata della coperta studiata apposta per una maggiore ergonomia della posizione in cinghie è stata molto apprezzata e considerata  molto più confortevole.

Alchè io gli chiedo, un po’ banalmente: quali sono le novità che potete anticipare:

………

– Progetto realizzato anche grazie a prove fatte in vasca, giusto?
Si, progetto in collaborazione con il Politecnico di Milano che ha effettuato il Reverse Engeneering dei vecchi scafi Persson DK e DB Persson, l’Università di Napoli, dove sono state effettuate le prove in vasca, e l’Università di Genova/La Spezia che ha sviluppato il progetto ed effettuato i test virtuali in CFD. 

– Ho sentito dire di una perfetta simmetria dello scafo……
Si, i modelli sono stati eseguiti con tecnologia a controllo numerico (CNC) per garantire la perfetta simmetria di scafo e coperta.

–  Coperta modificata?
La coperta è stata modificata in modo da garantire un maggiore confort della posizione in cinghia e per permettere l’alloggiamento della bussola digitale.

Perché si chiama DBR1?
E’ un piccolo ed insignificante segreto che forse sveleremo, insieme a qualche dato tecnico in più, nel video che stiamo preparando.

Chi userà i DBR1 all’Europeo?
Enrico e Jordi Triay

Ti mando una immagine del modello dello scafo, una delle prove in vasca ed una del Reverse Engeneering del Politecnico di Milano. Per le altre foto dovremo aspettare il nostro video:-))

Daniela