Combinata dell’Adriatico –Zonale XI –Coppa Dracone

Il commento di Alberto Perdisa, foto di Marinella Gorgatto

“Punta Marina 25-26 luglio: tre regate in una a Punta Marina in un fine settimana estivo e ventoso. Erano in palio infatti tre trofei con relative distinte classifiche. Oltre ai soliti IMG_3795romagnoli anche i chioggiotti finalmente sono tornati dalle nostre parti e di rilievo la presenza di Pietro Fantoni e Marinella Gorgatto , freschi campioni italiani, che non hanno voluto mancare alla “loro” regata essendo da anni iscritti alla Flotta Romagna.

Bello vedere in acqua un’intera famiglia di grandi velisti con papà Lucio Penso, mamma IMG_3797-1Marinella Gorgatto e le giovani Silvia e Luisa.

Sabato il “Garbino”, così si chiama da noi il Libeccio, ha messo a dura prova i regatanti, con le sue forti raffiche e i suoi capricci. Giornata molto positiva per la famiglia Perdisa con Filippo Perdisa –Marco Rinaldi vincitori della prima prova e nettamente al comando della classifica dopo tre prove e Alberto Perdisa –Marco Onorato, primi nella seconda prova e secondi in generale.

Terzo Pietro Fantoni con a prua una grintosissima Silvia Penso e quarto Tom Stahl con la giovane riccionese Martina Aleotti, vincitore della terza prova con vento in calando dove si è messa in luce con un bel terzo posto la giovanissima Luisa Penso con a prua nientemeno che mamma Marinella.

Domenica un vento da Nord Est, in Adriatico “Bora”, e un mare formato hanno esaltato la classe e la preparazione del neo campione italiano. Pietro e Silvia hanno vinto così la quarta prova mentre Tom e Martina la quinta e ultima della serie. Buona giornata anche per Giuseppe Prosperi –Marco Ceccarelli secondi in ambedue le prove. Vincitori della serie quindi Pietro Fantoni –Silvia Penso e secondi Tom Stahl –Martina Aleotti. Terzi Filippo IMG_3799Perdisa –Marco Rinaldi, quarti Prosperi –Ceccarelli e quinti Perdisa Sr. –Marco Onorato. Mi sento in dovere di citare tutti i concorrenti, visto l’ottimo livello palesato in acqua a cominciare da Paolo Sangiorgi con a prua il pluri –campione Lucio Penso e poi l’Ammiraglio Paolo Fuzzi con Stefano Muccioli, Giovanni e Alice Stella, ottimi terzi nella quarta prova, Gian Marco Pepe –Marco Prosperi e Massimo Zambonin con a prua la giovanissima Maria Chiara Onorato. Tutti protagonisti di regate appassionanti e incroci ravvicinati.

Per quanto riguarda la “Combinata dell’Adriatico” e il bel trofeo challenge con la campana di bronzo, netta vittoria di Pietro Fantoni che aveva già vinto la tappa di Chioggia con a prua la statunitense Kathleen Tocke.

La coppa Dracone, in abbinamento con il trofeo Mignani di Riccione, è andata a Filippo Perdisa –Marco Rinaldi, al secondo posto Giuseppe Prosperi –Marco Ceccarelli e al terzo Paolo Fuzzi –Stefano Muccioli. Premi in vino “Dracone” non solo per i vincitori ma per tutti i concorrenti presenti e classificati, offerti dalla tenuta Palazzona di Maggio.

La Romagna e Punta Marina in particolare, con tutto il suo staff, confermano la loro attitudine a ospitare con simpatia e calore gli Snipisti ed è bello vedere che tanti giovani si stanno affacciando con passione e divertimento alla nostra Classe.”