Zonale XIV, Torri del Benaco, commenti, classifica e foto

1908006_10203111503782507_4889737748667612054_nNella pagina che segue pubblichiamo la classifica e il contributo che riceviamo da Alberto Schiaffino:

“Ci troviamo il sabato a Torri con un bel sole e le classiche condizioni leggere del basso lago. La partecipazione è nutrita, capitan Renato schiera un esercito di ben 7 beccacce provenienti da Cremona. Torri-2014-classifPurtroppo la Velica manda solo un carrello doppio; qui il discorso è un po’ sempre il solito, ovvero la cannibalizzazione della FanCup: il favoloso giocattolino della Fancazzisti di Zio Bortolo (al secolo Vittorio Bortolotti), circuito che si tiene il mercoledì sera a Caldonazzo e che proselita tanti snipisti di lungo e di breve corso (anche coloro che escono dai corsi vela – grandiosa idea). 10150675_10203100178299377_5544036864891475462_nE’ davvero difficile pensare che chi si diverte così il mercoledì poi attacchi il carrello e si faccia il sabato e domenica di trasferta. Va beh io non so cosa fare ma magari Vittorio che ne pensa sempre una potrebbe darci una mano  e spingere un po’ di più il suo gregge giù nella valle….

L’accoglienza è quella molto calorosa e disponibile  dello Yachting Club Torri. Amano lo snipe e ci tengono molto chiedono SOLO partecipazione. Fra l’altro lo Yachting Club Torri è un circolo super titolato. Andate a leggere sul loro sito la storia http://www.yctorri.com/chi-siamo/  io ci vado sempre volentieri perché ci ritrovo una targa dedicata al grande Fabio Albarelli, di lui mi parlava Beppe il figlio con cui sono stato militare…

10154296_10203100177459356_3885738842538401809_nGiuria classica da zonale XIV Gabrio + Adriana, 4 prove portate a casa onorevolmente, sia per Snipe che per Dinghy. Forse la domenica si poteva aspettare un po’ per fare la quinta e/o sesta ma col senno di poi sono sempre tutti bravi… e se ci tenevano in mezzo al lago a far niente tornando a casa a notte fonda? Boh.

Ecco la classifica partendo dal giù:

Lotta serrata fra Abruzzi/Abruzzi e Peri/Villani. Ormai i nostri sono dei veterani della classe, li sentivo commentare la classifica, ragionare sugli scarti, bene ragazzi se c’è la passione c’è tutto, avanti così!

10341479_10203111497742356_3724886865461308314_nPoi troviamo Alessandro Bodana e Alessandro Carpani. Mi scuso ma non li conosco, credo si tratti di una new entry, dunque ottimo, cercate di farvi ri-vedere…

Ottavo l’equipaggio sponsorizzato dalla Casarini Robotica, ovvero Casarini e piccolo Reds, alias Emiliano Rossi; Emiliano è molto cresciuto quest’anno, bello vedere questi ragazzi nel corso della loro crescita. Ebbene Emiliano sta studiando Russo perché l’anno prossimo andrà in Russia a fare il quarto anno di superiori. Bella idea compagno Reds! In più pare che dalle lande desolate siberiane possa presidiare il mercato russo per la Casarini Robotica, anch’essa in fase di espansione a est. Tienici aggiornati Emiliano.

10264936_10203102753243749_2922728068384036384_nSettimi: Zorloni / Mariacristina Orsi. Navigano con la vecchia barca di Roger, poi passata a Bonzio. Li ho visti bene con degli sprazzi interessanti. Purtroppo anche loro non li conosco bene.

10371727_10203111502382472_8088423390015168480_nPoi ritroviamo Arpini con Tedoldi Sara. Arpini è un super veterano, naviga bene. Nella terza prova è partito in ritardo quindi in canna avrebbe potuto tenere capitan Bruni che infatti  gli è arrivato subito davanti… Renato a prua ormai ha quasi sempre Jane Alquati, super assessore  Cremonese http://www.comune.cremona.it/PostCE-display-ceid-3219.phtml  che molti ricorderanno avere organizzato durante l’assemblea 2012 visita e audizione al museo stradivari.

Salgo un cicinin e trovo il mitico duo Capitan Zua / Prof Rossi. Che dire: alla premiazione erano sconsolati, chiudono 4 con 3 come peggior risultato. Ma il sistema di punteggio è quello, anche un punticino conta e bisogna conoscere il meccanismo che risolve le parità. Inoltre loro avrebbero voluto fare almeno un’altra prova. Ovvio… Comunque ragazzi siete forti e potete solo migliorare. Prof Rossi deve temere l’arrivo di Elia, credo solo ancora pochi anni e vedremo un equipaggio Zuanelli / Zuanelli, fantastico.

10259833_10203111501302445_1881207757031986951_nTerzo gradino del podio per i coniugi Alberto De Paoli e Anna. Quest’anno sono molto, molto, molto in palla. Già a Sanremo andavano come dei missili, qui idem. Fanno un primo sorprendendo Dario Bruni quindi vanno tenuti d’occhio, siete tutti avvisati.

Secondi il sottoscritto con una new entry della classe, ebbene si, anche io sono Snipe Evangelist: Ella! Da questo prodiere mi aspetto molto. Alla sua prima regata completa riesce a sopportarmi, non sbaglia quasi niente (se non l’attracco al moletto con bagno in lago) e mi tiene sveglio durante le prove, tranne che nella pausa fra la seconda e la terza quando non ci accorgiamo che stanno dando la partenza e dunque facciamo la classica corsa a inseguimento (mannaggia). Al rientro inoltre scopro che ci hanno ripulito la macchina (grano + telefonino) già successo a Sanremo, cavolo due furti su due regate non è male.

Primi Dario Bruni e Giuseppe Comisso. Dario prende tutti i prodieri da Ledro e dunque io dico che dovrebbe pagare qualche dazio. Ne parlerò alla Paola e vedremo come fare. Comunque complimenti, lui è uno dei più forti.

Next race Caldonazzo, Tridente d’Oro, prevista mega partecipazione Fancazzista + zonalisti vari. Saluti a tutti

Alberto Schiaffino – ITA 30194″