Piccola rivoluzione nella Classe Snipe.

 
Antonio Bari

Antonio Bari

A partire da quest’anno è entrata in vigore la nuova procedura per la proposta, la discussione e l’approvazione delle nuove regole.
Il sistema, pur non modificando i soggetti che possono fare nuove proposte (5 capitani di flotta, i segretari nazionali, il Board o il Rules Committee) è molto più trasparente, permettendo un maggior intervento di tutti i soci nella discussione e nella formulazione di eventuali modifiche.
Le scadenze fissate dalla procedura sono molto rigide: le proposte devono essere formulate entro il primo marzo, a marzo vengono rese pubbliche, fino a giugno c’è spazio per la discussione, a luglio il Board, sentito il parere del Rules Committee, decide. In caso positivo la nuova regola viene inviata all’ISAF per l’approvazione, in caso negativo può essere rigettata o rimessa in discussione con eventuali modifiche e ripetere la procedura.
Come si vede, nulla di stravolgente, ma comunque un significativo passo avanti verso una maggior partecipazione di tutti gli associati alla vita della classe. Un esempio che potrebbe essere adottato anche a livello di ogni singola nazione.

Ogni informazione sulla procedura è reperibile sul sito della classe,http://www.snipe.org/class-mainmenu-2/proposals

Al momento è stata depositata una proposta di modifica, ad opera del Board of Governors: si tratta di sostituire l’attuale codice per la pubblicità, ormai superato, per adottare l’Advertising Code dell’ISAF. A questo proposito il Rules Committee ha già discusso al suo interno (l’argomento è parte delle nuove regole di classe in via di completamento) e si è espresso favorevolmente. Resta ora da sentire il parere dei soci.  Antonio Bari