Campionato invernale di Talamone

talamoneTalamone, 2-3 marzo 2013. Per chi arriva dal Nord Italia è sempre uno spettacolo che lascia con il fiato sospeso, passare la collina che separa l’Aurelia dal mare e imbattersi nella vista della Baia di Talamone.

Campionato_Invernale_Snipe_2012-2013_Classifica_Generale_IIa_manche

Sole e bel vento hanno caratterizzato  a Snipe Bay. In questo primo weekend di marzo, assieme agli Snipes erano presenti una dozzina di 29ers, impegnati in una Regata Nazionale. Sabato il vento ha soffiato da est da 7 a 18 nodi, molti instabile in direzione, come spesso accade quando il vento proviene da terra. Vincitori morali della prima prova sono stati Fabio e Daniela Rochelli, ingannati da un cambio di percorso, quando erano agevolmente al commando. Hanno finito la prova terzi, ma hanno ottenuto riparazione (media punti).

Seconda prova con vento alla partenza sopra i 15 nodi (almeno durante la prima bolina) e percorso a triangolo olimpico. Vincono la prova i Rochelli davanti a Pietro Fantoni e Laura Cerni. Ancora un ottimo risultato per Alberto de Paoli e Anna Mosca, molto vicini ai primi due. La domenica il vento proviene dal mare, inizialmente attorno ai 6 nodi, aumentato fino a 12 nodi nel corso della giornata. I Rockets riescono a vincere ancora, davanti a Fantoni – Cerni e a Berti – Fontana.  Nelle due ultime prove Pietro Fantoni e Laura Cerni riescono a partire bene e a controllare gli inseguitori. Sempre Fabio e Daniela al secondo posto e un ottimo Claudio Ciufo e Gabriella Mazzacuva al terzo. Il Campionato Invernale di Talamone si concluderà domenica 17 marzo. In programma 3 prove.