DON Q MIAMI

10250225_10207912516504573_4463349629388047345_nSi sono svolte nello scorso fine settimana le tradizionali regate del “Don Q” di Miami organizzate dal Coconut Groove Sailing Club.

La Classifica

Vittoria del forte timoniere statunitense Ernesto Rodriguez con a prua Claudia Lojacono, autore di due primi di giornata.

Al secondo posto un giovane emergente che abbiamo ben conosciuto in Italia un paio di anni fa perché partecipò al Piada Trophy e poi al campionato juniores –DJ regata di Cattolica. Si tratta del biondo Jensen Mc Tighe in equipaggio con Andrè Guadagna, impressionante la sua crescita tecnica. Solo terzo, a causa di una penalità, Augie Diaz con Jessica Claffin, il grande sconfitto anche perché, al Don Q non sono previsti scarti e ogni errore si paga pesantemente.

Queste regate sono giunte alla cinquantesima edizione e vedono la famiglia Diaz, anima del Coconut Groove, impegnata ad accogliere nel migliore dei modi non sono i più forti snipisti americani ma anche quelli di altri Stati tra cui alcuni europei.

La baia di Biscayne con le sue acque protette e il vento che spira dall’oceano, regalano sempre regate molto tecniche, spettacolari e combattute.

Da segnalare la presenza di alcuni equipaggi italiani, a partire da Pietro Fantoni che, assieme a Julia Melton, ha ottenuto un’ottima nona posizione in classifica. Sono anni che Pietro, molto popolare negli States e oggi vice commodoro Scira, partecipa al Don Q, sempre con buoni risultati.

Altri italiani in regata, Andrea Gemini con Giovanna Gangitano che troviamo al 29° posto, Giovanni Stella a prua del suo amico americano Greg Saldana, 31° forse a causa del post regata che a Miami è particolarmente interessante e poi Alberto Schiaffino con Raffaella Gazzaniga, 35°.

Link a SnipeToday (articolo e foto), courtesy of SnipeToday.