Don Q

Giampiero Poggi ci racconta la sua esperienza al Don Q.

Con questa storia che i biglietti aerei vanno presi con netto anticipo per avere un prezzo molto buono, a gennaio avevo i biglietti e confidavo nel trovare una barca in affitto in breve tempo. Ed invece, con molta sorpresa mia e di Eugenia non siamo riusciti a trovare niente. Parto ugualmente, e appena arrivato vado a trovare i miei amici staristi che stanno facendo la Bacardi Cup alla quale non ho partecipato a causa di una richiesta di charterizzazione alquanto esosa secondo me (3500 dollari), e incontro Kathleen che, con la sua squisita disponibilità e gentilezza, mi trova uno Snipe per il Don Q di un equipaggio juniores a cui manca il timoniere.
Il venerdì esco presto con Pere (così si chiama il mio prodiere juniores) qualche bordo e partiamo, con vele di allenamento (penso gli unici), senza bussola e senza orologio (le prime prove).

Regate molto belle, boline da 2 miglia, vento molto oscillante con intensità tra 10 ed i 15 nodi da E – NE, temperatura dai 25 ai 29 gradi, più di 50 barche presenti ed un livello molto alto. La coppia Diaz-Tocke è stata prima in classifica fino all’ultimo giorno dove è stata passata dall’equipaggio brasiliano Bethlem – Bianchi ed in terza posizione il giovane e veloce  equipaggio portoricano Rios – Inserni. Noi abbiamo chiuso 17 con qualche problemino di troppo; l’altro equipaggio italiano Fantoni-Creney Wiatrowski 15.
La cosa che colpisce maggiormente è l’accoglienza che si riceve dagli snipisti di Miami; per quanto mi riguarda uno dei momenti più emozionanti è stata l’uscita di allenamento  con Kathleen la domenica prima per conoscere la barca. Vedere con quale naturalezza, grazia, sicurezza, precisione si muove lei su di uno Snipe è qualcosa che dovrebbero vedere a tutti gli equipaggi di Snipe e non.
Un grazie anche a Augie Diaz il quale si prodiga sempre molto per aiutare tutti gli equipaggi ed in particolare molti equipaggi juniores, compreso Pere.
Giampiero Poggi

Classifica:
XLVI_Don_Q_Results[1]

Foto: http://www.imagesbymarco.com