Zonale Marina di Ravenna

MArina di RAvennaUn fine settimana con sole e temperature da primavera avanzata ha accolto i regatanti a Marina di Ravenna per la prima regata zonale per Snipe, Contender e 420. Il campo di regata a sud della lunghissima diga foranea ravennate è notoriamente difficile e tecnico, caratterizzato da corrente che spesso determina il risultato finale. Il vento leggero e oscillante, ha poi reso ancor più complicata l’interpretazione di boline e poppe. Perfetta la  gestione del campo di regata da parte del Comitato presieduto dal mitico Riccardo Mazzotti e bella battaglia tra tre equipaggi molto forti, a partire dal vice campione italiano Stefano Marchetti con a prua Paolo Sangiorgi, i veterani  Marco Pantano –Francesco Fontana e l’inedita coppia Beppe Prosperi –Francesco Scarselli. Dopo il primo giorno di regata e tre prove svolte, questi tre equipaggi erano incredibilmente a pari punti a dimostrare un notevole equilibrio in acqua. In regata anche Alice e Giovanni Stella e Claudio Guadagni – Stefano Selleri.

Domenica si sono aggiunti alla combriccola Alberto Perdisa –Marco Ceccarelli ricoperti di ruggine ma vogliosi di ben figurare. Altra bella giornata e altre due prove portate a termine.  Nella prima ottima prestazione di Pantano –Krantz , particolarmente in palla e autori di una prima poppa strepitosa per tattica seguiti da Marchetti –Sangiorgi, Prosperi –Scarselli e Perdisa –Ceccarelli. Lotta a coltello nella quinta e ultima prova della serie con Marchetti –Sangiorgi  nettamente avanti grazie alla scelta del lato sinistro del campo di regata. Secondi Pantano –Fontana e terzi Perdisa –Ceccarelli. Alla fine Marchetti e Pantano sono finiti a pari punti ma grazie al miglior risultato nell’ultima prova il forte timoniere-allenatore ravennate coadiuvato dal bravo ed esperto Paolino Sangiorgi si sono aggiudicati questa prima Zonale in acque romagnole. Terzi Prosperi –Scarselli, quarta la giovane Alice Stella con a prua babbo Johnny,  anche a causa di un gioco di vele d’epoca,  e quinti Claudio Guadagni- Stefano Selleri, a tratti molto veloci.  Un ottimo allenamento in vista della prima regata nazionale che si disputerà a Punta Ala a metà mese.  Dalla Romagna è tutto.

Alberto Perdisa

Classifica