Markèt

Riceviamo e pubblichiamo questa nota del segretario Piazza, che tratta di alcuni sostegni ricevuti dalla nostra Associazione. Così si spiega anche il banner rotante sulla colonna di destra di Home Page che qui riproponiamo.

Uno dei primissimi impegni che ho preso, una volta Segretario Nazionale, è stato quello di attivarmi per il reperimento di risorse “allogene”.. o forse “esogene”.. mi dicono che, in ogni caso, significhi tipo “esterne”.. insomma ritenevo che era necessario trovare risorse fuori da quel che erano le magre poste del Bilancio della Classe, ed in tale direzione mi sono attivato.

Certo non è stato facile, dalla mia l’impagabile contributo di alcuni già esperti nel nobile mestiere di trovare risorse per far giocare gli snipisti al loro amato giocherello-a-vela, come il Vittorio Bortolotti, Despota e Deus ex Machina, nonché Capitano, della Flotta Fancazzisti di Caldonazzo, contro di me la congiuntura economica.. non proprio idilliaca, quantomeno non così idilliaca dal concepimento proprio dello snipe!

Ad ogni modo l’impegno l’avevo preso, per giunta pubblicamente, credo addirittura messo a verbale in chiusura d’Assemblea, e poi ci credevo.. insomma: ci ho provato!

Dopo 6 mesi credo giusto non tanto fare il punto, di cui non interessa immagino a molti, ma di ringraziare quanti abbiano deciso di aiutare la Nostra Classe.

L’elenco non è lunghissimo per carità, ma credo che anche questo lo renda speciale, ed importante, anche perché include nomi storici, e nomi nuovi.

Tra gli storici, per onore d’anzianità, sicuramente la veleria Olimpic, da sempre in primissima linea nell’attività della Nostra Classe, la Zaoli, che l’anno scorso ha pure vinto il Campitaliano invelando un timoniere che più Zaoli non poteva essere, la DB Marine, con l’impagabile Enrico Michel, un punto di riferimento per tutte le magagne tecniche di tutti gli snipisti nostrani e non, oltretutto al momento in procinto di sfornare un beccaccino tutto nuovo.. magari ottimizzato per le “taglie forti”.. magari!! Turbolenza, di cui tutti hanno sicuramente qualche manufatto, seppur molti lo ignorano.. ovviamente parlo di teli e sacche per derive e timoni, e last but least, la new entry Murphy&Nye, arrivata nello snipe grazie ai meritori sforzi del nostro emaciato Delegato Zonale IV Zona, noto al secolo quale Cicciolato, che da subito si è dimostrata estremamente attiva a livello locale.
Infine la neo Diamond Sailmakers del giovane Granchi, rivelazione della stagione.

Deragliando merceologicamente, ma non nello spirito, sento il dovere di citare anche la Banca Popolare, che ci fa da tesoreria.

Spero di non essermi dimenticato nessuno, laddove fosse portate pazienza, la feroce dieta ipocalorica alla quale mi sto sottoponendo a volte mi rende leggerississamemente.. meno lucido del solito.. il che potrebbe aver messo in condizione a quel cane immondo del mio ghost-writer di scrivere qualche fesseria, confidando nella mia scarsa attenzione.. a proposito: non so se ce la farò, ma visti come sono andati questi primi sei mesi, ho deciso di rilanciare: per l’anno prossimo, se non per i prossimi sei mesi, mi sono ripromesso di focalizzare la ricerca di sponsorizzazioni su settori nuovi, due dei quali, nonostante la congiuntura economica, continuano a mostrare trend positivi, settori per giunta estremamente in linea, in termini di target commerciale, con quello che è l’homo snipista media, in particolare vorrei tirare dentro, quali main-sponsor della Classe, o un’azienda produttrice di crema anti-emorroidale, o un’azienda che produca adesivo per dentiere.. lo so, la sfida si presenta notevole, ma mica ho detto “pannoloni per la terza età”?! ad ogni modo il mio ritrovato tono muscolare, mi induce ad un certo qual turgido ottimismo.

E ancora grazie a tutti!!

Andrea Piazza