Coppa Tamburini – Zonale XI zona, Resoconto e classifica

Guidone RiminiEcco il resoconto di Alberto Perdisa sulla Coppa Tamburini, 

Ennesima edizione del trofeo Tamburini, una tra le più antiche regate per derive in Italia, da sempre organizzata dal club nautico Rimini.
Undici Snipe sulla linea di partenza, di questi tempi un discreto risultato visto che la regata valeva quest’anno “solo” per il campionato zonale. Peccato che almeno tre equipaggi di Riccione e un paio di equipaggi di Bologna non abbiano potuto essere presenti per svariati motivi.
Oltre ai locali, erano presenti Pietro Fantoni, ormai abbonato alle regate in questa parte dell’Adriatico e iscritto alla Flotta Romagna e Lorenzo Del Giovane con a prua Luigi Silenzi, della Flotta Aternum di Pescara.  Un meteo particolarmente complicato, con venti che nel corso della stessa giornata hanno spirato da tutti i quadranti, ha consentito di disputare solo tre delle cinque prove previste.
Pietro, ottimamente coadiuvato da Stefano Selleri, ha dominato la serie con due primi posti, lasciando la vittoria nella prima prova ad un Giuseppe Prosperi finalmente tornato ai suoi livelli grazie anche a una giovane prodiera che ha già fatto parlare di se, Federica Biondi. Giuseppe ha poi chiuso al secondo posto in classifica generale precedendo Marco Pantano–Krantz Fontana molto regolari e con gli stessi punti dei secondi. Quarto il rientrante Giovanni Ceccarellli con il nuovo prodiere Luca Ceccarini. Giovanni, progettista di fama mondiale, è apparso in forma con un ottimo secondo posto nella seconda prova. Quinti Alberto Perdisa e Marco Rinaldi, in ombra al sabato e in ripresa alla domenica a precedere di un soffio in classifica Gian Marco e Michele Pepe.
In acqua anche le barche d’epoca per una manifestazione Aide con il nostro Nicola Rugarli sceso a Rimini per esporre il suo “Veloce”, splendido Snipe in legno costruito proprio da queste parti e vittorioso nel precedente fine settimana a Camogli.

Classifica:
Tamburini2012