Campionato Zonale XI Zona

Ennesima edizione del campionato della XI Zona Fiv –Emilia Romagna , rinato una quindicina di anni orsono, era il 2006, con il grande successo della Flotta Romagna sempre gemellata con quella di Rimini, dopo che per molti anni la Classe era letteralmente scomparsa in Zona. In questo 2021 erano previste 4
manifestazioni ma purtroppo la regata di apertura di fine marzo a Marina di Ravenna è stata annullata causa Covid. Le regate estive, tutte organizzate dal Centro Velico Città di Riccione, covo degli Snipe Emiliano–Romagnoli, sono state assai divertenti e di buon livello tecnico anche grazie alla gradita la partecipazione di equipaggi di altre zone: Roberto Casarini – Marco Cremonini, Romeo Piperno -Alexandre Tinoco, Alberto Schiaffino – Paolo Meriggi e Giorgio Zerbato –Anna Cracco che si sono aggiunti al nutrito gruppo degli Snipsti locali.

L’ospitalità e la particolare atmosfera di goliardia e amicizia grazie alla gente di Romagna e allo staff del circolo organizzatore hanno fatto come sempre la differenza per la soddisfazione di tutti gli amici regatanti.

Si è cominciato quindi nel primo fine settimana di giugno con la Coppa del Paladino valida anche per il Trofeo De Carolis. Bella affermazione di Francesco Rossi –Marco Rinaldi detto “Reynolds” insidiati da vicino da Alberto Perdisa – Marco Ceccarelli vincitori dell’ultima prova della serie. Terzi gli esperti e solidi Marco Pantano – Francesco Fontana. Seconda regata nel fine settimana successivo, il Trofeo intitolato a Manlio Mignani, con Romeo Piperno –Alexandre Tinoco che, dopo un sabato di difficoltà, grazie a una domenica perfetta con due primi posti, hanno la meglio sui forti campioni italiani 2020 Giuseppe Prosperi –Andrea Schiaffino finiti a pari punti con i vincitori. Terzi i soliti e consistenti Francesco Rossi –Marco Rinaldi. Ultima Zonale con la Coppa della Palazzona –Mini Piada del 18-19 settembre e netta vittoria di Stefano Marchetti –Paolo Sangiorgi, i migliori con aria leggera, a precedere Francesco Rossi questa volta coadiuvato dal figlio Leonardo. Terzo Alberto Schiaffino con Paolo Meriggi. Alla fine si laurea, con merito, campione Zonale Francesco Rossi con i prodieri Marco Rinaldi e Leonardo Rossi. Al secondo posto Alberto Perdisa –Marco Ceccarelli, al terzo l’Ammiraglio Paolo Fuzzi con Stefano Muccioli a pari punti con Beppe Prosperi capace di imbarcare e addestrare nell’ultima regata della serie due giovanissimi allievi del CVCR: Riccardo Duca e Vittoria Muccioli figlia d’arte: piccoli Snipisti crescono. Come sempre ottima la prova di Maurizio Benelli –Marco Tenti, campioni di simpatia “romagnola”. Oltre a succedere al nostro Ammiraglio Fuzzi nel campionato zonale Rossi, con Reynolds e Leo a prua, si aggiudica anche lo splendido trofeo challenge realizzato da Giovanni De Carolis in memoria del fratello Mattia.

E’ tutto ma permettetemi di ringraziare ancora Ugo e Marifè Onorato fantastici padroni di casa con lo staff del CVCR: Paolo Fuzzi, Luciano, Maurizio, Stefano e tutti gli altri. Grazie per aver organizzato così bene le nostre regate a terra e in mare: fatica, cuore e passione sono sempre vincenti. Un ringraziamento anche al circolo 151 e al club nautico Riccione che hanno affiancato il Cvcr nell’organizzazione della coppa della Palazzona, un esempio di collaborazione da ripetere in futuro. Un applauso a Franco Pagliarani, grande amico dello Snipe e attento coordinatore delle operazioni in mare e ancora al poliedrico e infaticabile Ugo che, oltre a coordinare alla perfezione lo staff del circolo, ha presieduto con maestria il Cdr in due delle tre regate.

Per quest’anno non vi tedierò più, arrivederci al 2022 e viva la Romagna!

Alberto Perdisa

Coppa del Paladino

Dopo tanta attesa, gli Snipe emiliano romagnoli sono finalmente tornati in acqua per la Coppa del Paladino, intitolata a un socio del Centro Velico Città di Riccione e grande amico di tutti recentemente scomparso.  Un fine settimana di tempo perturbato che tuttavia ha consentito la disputa di belle e combattute regate e anche sprazzi di sole.

Il Centro Velico Città di Riccione ci ha ospitato nel solito modo che definire eccezionale è poco.

Molta attesa per la prova di due equipaggi tra i migliori in Italia, quella del campione italiano in carica Giuseppe Prosperi e la super coppia Francesco Rossi –Marco Rinaldi. Giuseppe ha imbarcato per l’occasione Federica Biondi e questo è un graditissimo rientro che speriamo sia preludio di un rinnovamento anagrafico della Classe con il ritorno di alcuni giovani che hanno frequentato lo Snipe qualche anno fa e che si sono poi persi.

Sabato due prove con il classico Garbino, così si chiama in Adriatico il vento da Libeccio che spira da terra rendendo le regate difficili a causa di violente raffiche e di repentini salti. Prima prova con un bel duello tra Rossi –Reynolds e Prosperi-Biondi seguiti a breve distanza da Alberto Perdisa – Marco Ceccarelli e Marco Pantano –Krantz Fontana, con largo margine sul gruppo degli inseguitori. Lunga attesa, dopo aver assistito a giri di vento di oltre 90° e finalmente il vento si stabilizza tornando repentinamente da Garbino consentendo disputa la seconda prova di giornata. Ancora una vittoria di Rossi –Rinaldi insediati da vicino e fino all’ultimo dai diversamente giovani Perdisa –Ceccarelli con grande vantaggio sugli altri equipaggi regolati dagli ottimi Pantano –Fontana.

Buona la nuova regola Scira di due prove al giorno perché molti vecchietti come noi avrebbero faticato a disputare un’altra regata in cinghia.

Fantastica la cena in spiaggia grazie all’opera di tutto lo staff del circolo organizzatore, al nostromo Luciano, a Maurizio Benelli e signora, soprattutto signora, a Paolo Fuzzi e ai padroni di casa, pardon di circolo, Ugo e Marifè Onorato e a tutti gli altri che sarebbe lungo citare ma che ringrazio. Pesce freschissimo con spiedini cucinati in una vecchia botte da vino riempita di sabbia con al centro la brace, tecnica romagnola. Pasta fresca fatta a mano super condita con le seppie, buonissima tanto che Reynolds, complice l’assenza del suo timoniere -controllore Franz, ne ha mangiato due piatti da camionista a favore della sua pancia in crescita.

Domenica previsioni pessime ma alla fine una bella prova con vento da Levante attorno agli 8 nodi si è riuscita a fare. Battaglia a sei spettacolare con incroci ravvicinati e i soliti Rossi –Rinaldi a prendere il comando insidiati dall’Ammiraglio Paolo Fuzzi con a prua il Capitano di Corvetta Stefano Muccioli, da Pantano –Krantz, dai sorprendenti Claudio Guadagni –Stefano Selleri, Prosperi –Biondi e Perdisa –Ceccarelli, ultimi del ravvicinato gruppetto. Bella lotta dietro tra i modenesi di fede velica trentina Marco Casarini – Marco Cremonini e i romagnoli veraci Maurizio Benelli –Marco Tenti, vinta infine da questi ultimi. Seconda bolina decisiva con Perdisa –Ceccarelli che intuiscono maggiore pressione a sinistra e passano davanti alla prua di tutti ad eccezione di Rossi –Rinaldi. Ultima poppa spettacolare con Perdisa –Ceccarelli molto veloci che strambano al momento giusto e passano al comando mentre Pantano –Fontana e Fuzzi -Muccioli  avvicinano notevolmente ma non riescono a superare Rossi –Rinaldi autori di una pericolosa strambata in prossimità della boa di poppa. Bella vittoria dei vecchietti quindi a precedere Rossi, dominatore della serie, poi il regolarissimo Pantano e l’Ammiraglio.

Sul podio di questa prima Zonale valida anche per il Trofeo Mattia De Carolis quindi Rossi –Rinaldi, Perdisa-Ceccarelli e Pantano-Fontana.

Ancora un ringraziamento a Ugo, tra l’altro presidente del Cdr, a Marifè e a tutto lo staff del circolo organizzatore ottimi in acqua e a terra.

Arrivederci al prossimo fine settimana dalla Romagna dove si replica con il Trofeo Mignani: aspettiamo altri Snipisti, qui ci si diverte!

Alberto Perdisa

Romagna: Finalmente si ricomincia!

L’accogliente Centro Velico Città di Riccione con il presidente Ugo Onorato, la moglie Marifè, Paolo Fuzzi, il campione italiano Beppe Prosperi, il nostromo Luciano e tutto lo staff aspettano gli Snipisti alla prima Zonale in Romagna – Coppa del Paladino, valida per il Trofeo Mattia De Carolis. Il 5-6 giugno sarà un fine settimana di agonismo in acqua e di divertimento e amicizia a terra come da tradizione in questa parte dell’Adriatico. Vi segnalo che la settimana successiva si disputerà sempre allo stesso circolo il tradizionale Trofeo Mignani e sarà possibile lasciare la barca. Abbiamo una gran voglia di vedervi!

Viva la Romagna

Alberto

Le regate del 2020 in XI Zona e oltre…

romagnaEcco il calendario delle regate in XI Zona:
4-5 aprile Zonale Marina di Ravenna (Circolo Velico Ravennate)
25-26 aprile Le Vele di San Ruffino Trofeo Challenge perpetuo
18-19 luglio Zonale Riccione –Trofeo Mattia De Carolis (Centro Velico Città di Riccione)
22-23 agosto Zonale Riccione –Trofeo Mattia De Carolis (Centro Velico Città di Riccione)
Mancano ancora le conferme per il Trofeo Mignani e per il Trofeo Tamburini, una delle due regate sarà inserita a maggio. Raccomando la massima partecipazione pena l’esclusione dalla Flotta Romagna e ricordo lo splendido trofeo “Le Vele di San Ruffino”, la regata più ricca di premi e divertente dell’anno.

Buon vento a tutti per il 2020 dalla Flotta Romagna.

CAMPIONATO ZONALE XI ZONA

Snipe_2_1137Il campionato zonale della XI Zona –Emilia Romagna si è articolato su quattro prove. A fine marzo a Marina di Ravenna bella vittoria dei forti Stefano Marchetti –Paolo Sangiorgi che hanno faticato a regolare un ispirato Marco Pantano con Francesco Fontana, segue sul podio l’inedita coppia Giuseppe Prosperi –Francesco Scarselli. Poi a giugno due regate a Riccione. La prima valida per il trofeo intitolato a Mattia De Carolis ha registrato il rientro del mitico “Frenk” Filippini a prua di Francesco Rossi ed è stata vittoria, secondi Alberto Perdisa –Marco Ceccarelli e terzo un sorprendente Ugo Onorato con a prua il mitico veterano Francesco Fontana. Nel fine settimana successivo ecco gli snipisti al trofeo Mignani e nuova vittoria di Francesco Rossi ma questa volta con Marco Rinaldi detto “Reynolds”. Secondo Giuseppe Prosperi –Marco Onorato e terzi Alberto Perdisa –Marco Ceccarelli. Ultima regata in Romagna a settembre, ospitata dal centro velico Città di Riccione e netta vittoria in tutte le prove di Giuseppe Prosperi –Andrea Martinelli , al secondo posto l’”Ammiraglio” Paolo Fuzzi con Stefano Muccioli e al terzo Claudio Guadagni –Stefano Selleri. Alla fine il campionato zonale vede la vittoria di Giuseppe Prosperi con a prua diversi prodieri, nell’ordine Francesco Scarselli, Marco Onorato e Andrea Martinelli a premiare ottime prestazioni. Ritengo vincitori morali, tuttavia, Claudio Guadagni e Stefano Selleri, presenti a tutte e quattro le regate e penalizzati dalla regola dello scarto, regola che sarà discussa per una modifica alla prossima Assemblea di novembre. L’intento è quello di eliminare lo scarto per premiare la qualità ma anche la partecipazione alle regate zonali, vero fulcro della nostra Classe.

Alberto Perdisa

Classifica finale

Calendario XI Zona

fotomdr

 

Questo il calendario dell’ XI Zona con evidenziate in neretto le regate valide per il Campionato Zonale.

 

30-31 marzo      Regata d’Apertura          C VR           Marina di Ravenna

8-9 giugno          Trofeo de Carolis (1° g.)   CVCR      Riccione

15-16 giugno      Trofeo Mignani                  CNR         Riccione

30/8 -1/9                Piada Trophy                           CNR           Rimini

7-8 settembre    Trofeo de Carolis (2° g.)   CVCR       Riccione

 

 

 

XI ZONA

CENA DI FINE STAGIONE DELLE FLOTTE ROMAGNA E RIMINI

cena 28-11-18

Il singolare e informale contesto di un grande vivaio di Rimini  è, da alcuni anni, la sede fissa della cena di fine anno degli snipisti  emiliano –romagnoli.  Un bel momento per festeggiare il Beccaccino e l’ennesima positiva stagione di regate in questa parte del mar Adriatico ma soprattutto l’occasione per celebrare l’amicizia tra un gruppo di persone che si vogliono bene. Mercoledì scorso solita grande tavolata in serra tra piante di limoni, in tipico stile locale con le donne da una parte a disquisire sull’imminente Natale, su figli e mariti, sulla vita pratica di tutti i giorni mentre  gli uomini dall’altra,  a parlare di boline, bordi e raffiche, a sognare sole, vento e mare.  La concreta vita di tutti i giorni contrapposta ai sogni di marinai che spesso si rivelano tali: mai come in queste occasioni gli argomenti sono così diversi. Partecipazione nutrita, eravamo in trentacinque,  che ha fatto scaturire l’idea di una regata domenicale nel periodo estivo con coppie rigorosamente miste, una “Lui e Lei” con relativa mangiata finale in spiaggia. Sarà rigorosamente vietato tuttavia imbarcare chi non è moglie, fidanzata o compagna ufficiale. A buon intenditor poche parole:  vedremo.  Presentato il calendario della Zona per il 2019 tra cui spicca il campionato italiano Master  griffato “Piada” che si disputerà a Rimini.  In chiusura, con la pancia pienissima,  saluti e auguri di rito e premiazione  con protagonista assoluto Beppe Prosperi che con vari prodieri si è aggiudicato sia il campionato zonale che lo splendido trofeo challenge realizzato da capitan Giovanni De Carolis, bissando il successo dello scorso anno.  Straordinaria la qualità del pesce appena pescato dai vivaisti –pescatori  e cucinato in modo semplice e naturale, tale da far ricevere loro l’ovazione finale di rito dai velisti sazi e dalle loro compagne.

Alberto Perdisa