Campionato Zonale XI Zona nel segno dell’Ammiraglio

Splendido per qualità e partecipazione il campionato zonale Snipe per la XI zona con tre regate tutte disputate nelle acque di Riccione perché l’emergenza Covid ha comportato l’annullamento della prima zonale prevista i primi di aprile a Marina di Ravenna. E così è stato il Centro velico Città di Riccione, il vero covo degli Snipisti emiliano romagnoli ad occuparsi ottimamente dell’organizzazione. Uno staff eccezionale per simpatia e qualità con il presidente Ugo e la consorte Marifè, Beppe Prosperi, Paolo Fuzzi, il nostromo Luciano e tutti gli altri amici romagnoli a gestire al meglio la logistica a terra e in mare. Un campionato tutto estivo  con la partecipazione di alcuni equipaggi da altre zone che hanno contribuito al successo della manifestazione e a un livello tecnico alto.

La prima regata  si è disputata  nel fine settimana del 18 -19 luglio con la Coppa del Paladino in ricordo di un socio del sodalizio riccionese, un caro amico di cui tutti serbiamo il ricordo. Strepitosa prova di Tom Stahl con a prua il bravissimo figlio Giulio che dopo un sesto posto di esordio ha inanellato ben quattro vittorie. Ottimi anche Francesco Rossi con Marco “Reynolds” Rinaldi vincitori dell’unica prova lasciata dal cannibale Tom. Terzi i bravissimi Massimo Schiavon – Maria Elena Ballestrieri a precedere l’inedita coppia Francesco Scarselli – Giuseppe Prosperi e l’”Ammiraglio” Paolo Fuzzi con il fido Stefano Muccioli. Dodici barche al via con gli amici pescaresi e graditissimi ospiti Peppe D’Orazio e Pino –Alessia Borghese e l’affezionato alle nostre acque Roberto Casarini con Marco Cremonini della Velica Trentina. Arrivi ravvicinati con la flotta spaccata in due e prove spettacolari con un meteo molto favorevole.

Seconda regata il fine settimana successivo per il classico trofeo intitolato a Manlio Mignani, antico Snipista e giudice di regata internazionale. Questa volta Francesco Rossi e Marco Rinaldi, con il dente avvelenato per la sconfitta della settimana precedente, si sono presi la rivincita sugli equipaggi chioggiotti vincendo tutte le cinque prove in programma. A contrastarli Alberto Perdisa –Marco Ceccarelli, secondi in generale mentre gli Stahl, padre e figlio, questa volta si sono dovuto accontentare del terzo gradino del podio. Poi Giuseppe Prosperi –Andrea Martinelli , un po’ altalenanti, e il sempre veloce Paolo Fuzzi con il bravo Stefano Muccioli a prua. Undici barche al via.

Terza e ultima Zonale con la “Coppa delle Terme” che ha visto la partecipazione di numerosi equipaggi di altre zone tra cui alcuni tra i migliori d’Italia. Quasi una Nazionale con vittoria dei forti Dario Bruni –Emanuele Zampieri a precedere un veloce Alberto Schiaffino con a prua il giovane Andrea Cabrini. Terzo il Commodoro Pietro Fantoni con la nipote italo statunitense Anneke Meyer, quarto Romeo Piperno con il campione del Mondo Alexandre Tinoco a prua e poi Fabio e Daniela Rochelli, principe e regina dello Snipe italico. Quindici equipaggi al via e condizioni varie con un’ultima giornata in cinghia.

Da segnalare un nuovo acquisto per lo Snipe romagnolo, il velaio belga trapiantato a Rimini Jean Martin Grisar che ha imbarcato il figlio Federico e poi la giovane Maria Chiara Onorato. Ottime alcune sue prove ed evidente la sua esperienza velica e snipistica. Grazie a lui e alla gentile consorte gli equipaggi sono stati premiati con splendide borse e accessori realizzati con tessuto da vele riciclato.

Ma veniamo alla classifica finale con la meritata vittoria del Gran Master  Paolo Fuzzi con il bravissimo  Stefano Muccioli, presenti a tutte e tre le regate disputate.  Nell’ultima l’Ammiraglio ha imbarcato il forte veterano Krantz Fontana e ha ribadito le prestazioni delle prime due prove . Dopo il podio al Mondiale Master in Portogallo e tanti ottimi piazzamenti Paolo e Stefano sono stati anche qui  sempre nelle primissime posizioni anche al cospetto dei migliori d’Italia e il titolo li premia. Campioni zonali e vincitori anche del prestigioso trofeo challenge intitolato a Mattia De Carolis. Secondi Alberto Perdisa –Marco Ceccarelli autori di buoni spunti ma anche di grossolani errori e clamoroso risultato e medaglia di bronzo per Maurizio Benelli, campione di simpatia con a prua  Marco Tenti, in crescita sul loro Lillia e veloci nonostante siano pesi massimi. Peccato per  Francesco Rossi, assente all’ultima regata e per Giuseppe Prosperi che ha disputato le prove iniziali a prua di Scarselli. Comunque Beppe si è poi rifatto ampiamente a Pescara vincendo con autorevolezza il titolo di campione italiano con Andrea Schiaffino a prua e entrando con questo grande risultato negli annali della vela.  L’Undicesima zona è orgogliosa dei suoi campioni!

Alberto Perdisa

L’ammiraglio in azione
L’ammiraglio nel secolo scorso

Le regate del 2020 in XI Zona e oltre…

romagnaEcco il calendario delle regate in XI Zona:
4-5 aprile Zonale Marina di Ravenna (Circolo Velico Ravennate)
25-26 aprile Le Vele di San Ruffino Trofeo Challenge perpetuo
18-19 luglio Zonale Riccione –Trofeo Mattia De Carolis (Centro Velico Città di Riccione)
22-23 agosto Zonale Riccione –Trofeo Mattia De Carolis (Centro Velico Città di Riccione)
Mancano ancora le conferme per il Trofeo Mignani e per il Trofeo Tamburini, una delle due regate sarà inserita a maggio. Raccomando la massima partecipazione pena l’esclusione dalla Flotta Romagna e ricordo lo splendido trofeo “Le Vele di San Ruffino”, la regata più ricca di premi e divertente dell’anno.

Buon vento a tutti per il 2020 dalla Flotta Romagna.

CAMPIONATO ZONALE XI ZONA

Snipe_2_1137Il campionato zonale della XI Zona –Emilia Romagna si è articolato su quattro prove. A fine marzo a Marina di Ravenna bella vittoria dei forti Stefano Marchetti –Paolo Sangiorgi che hanno faticato a regolare un ispirato Marco Pantano con Francesco Fontana, segue sul podio l’inedita coppia Giuseppe Prosperi –Francesco Scarselli. Poi a giugno due regate a Riccione. La prima valida per il trofeo intitolato a Mattia De Carolis ha registrato il rientro del mitico “Frenk” Filippini a prua di Francesco Rossi ed è stata vittoria, secondi Alberto Perdisa –Marco Ceccarelli e terzo un sorprendente Ugo Onorato con a prua il mitico veterano Francesco Fontana. Nel fine settimana successivo ecco gli snipisti al trofeo Mignani e nuova vittoria di Francesco Rossi ma questa volta con Marco Rinaldi detto “Reynolds”. Secondo Giuseppe Prosperi –Marco Onorato e terzi Alberto Perdisa –Marco Ceccarelli. Ultima regata in Romagna a settembre, ospitata dal centro velico Città di Riccione e netta vittoria in tutte le prove di Giuseppe Prosperi –Andrea Martinelli , al secondo posto l’”Ammiraglio” Paolo Fuzzi con Stefano Muccioli e al terzo Claudio Guadagni –Stefano Selleri. Alla fine il campionato zonale vede la vittoria di Giuseppe Prosperi con a prua diversi prodieri, nell’ordine Francesco Scarselli, Marco Onorato e Andrea Martinelli a premiare ottime prestazioni. Ritengo vincitori morali, tuttavia, Claudio Guadagni e Stefano Selleri, presenti a tutte e quattro le regate e penalizzati dalla regola dello scarto, regola che sarà discussa per una modifica alla prossima Assemblea di novembre. L’intento è quello di eliminare lo scarto per premiare la qualità ma anche la partecipazione alle regate zonali, vero fulcro della nostra Classe.

Alberto Perdisa

Classifica finale

XI ZONA

CENA DI FINE STAGIONE DELLE FLOTTE ROMAGNA E RIMINI

cena 28-11-18

Il singolare e informale contesto di un grande vivaio di Rimini  è, da alcuni anni, la sede fissa della cena di fine anno degli snipisti  emiliano –romagnoli.  Un bel momento per festeggiare il Beccaccino e l’ennesima positiva stagione di regate in questa parte del mar Adriatico ma soprattutto l’occasione per celebrare l’amicizia tra un gruppo di persone che si vogliono bene. Mercoledì scorso solita grande tavolata in serra tra piante di limoni, in tipico stile locale con le donne da una parte a disquisire sull’imminente Natale, su figli e mariti, sulla vita pratica di tutti i giorni mentre  gli uomini dall’altra,  a parlare di boline, bordi e raffiche, a sognare sole, vento e mare.  La concreta vita di tutti i giorni contrapposta ai sogni di marinai che spesso si rivelano tali: mai come in queste occasioni gli argomenti sono così diversi. Partecipazione nutrita, eravamo in trentacinque,  che ha fatto scaturire l’idea di una regata domenicale nel periodo estivo con coppie rigorosamente miste, una “Lui e Lei” con relativa mangiata finale in spiaggia. Sarà rigorosamente vietato tuttavia imbarcare chi non è moglie, fidanzata o compagna ufficiale. A buon intenditor poche parole:  vedremo.  Presentato il calendario della Zona per il 2019 tra cui spicca il campionato italiano Master  griffato “Piada” che si disputerà a Rimini.  In chiusura, con la pancia pienissima,  saluti e auguri di rito e premiazione  con protagonista assoluto Beppe Prosperi che con vari prodieri si è aggiudicato sia il campionato zonale che lo splendido trofeo challenge realizzato da capitan Giovanni De Carolis, bissando il successo dello scorso anno.  Straordinaria la qualità del pesce appena pescato dai vivaisti –pescatori  e cucinato in modo semplice e naturale, tale da far ricevere loro l’ovazione finale di rito dai velisti sazi e dalle loro compagne.

Alberto Perdisa

Giuseppe Prosperi  vince il campionato zonale della XI Zona

Marina di Ra 1°Meritata vittoria di Giuseppe Prosperi al campionato della XI zona a bissare il successo dello scorso anno. Il forte timoniere riminese ha imbarcato vari prodieri nel corso del campionato iniziato a marzo e terminato a settembre.  Sempre regolare e  nelle prime posizioni  e presente a tutte le prove nell’arco della stagione, grande merito questo, Giuseppe ha vinto la regata di apertura a Marina di Ravenna con a prua Marco Onorato e la successiva regata di Riccione valida come prima prova del Trofeo Mattia De Carolis. Poi si è piazzato secondo alla coppa Tamburini di Rimini con a prua il giovane Filippo Rosa e  quarto al Trofeo Mignani con Alberto Schiaffino.

Riccione 9

Il secondo posto della regata di chiusura organizzata dal Centro Velico Città di Riccione e valida per il De Carolis, ha sancito un’ottima stagione e la netta vittoria in campionato. Secondo posto in classifica generale per Francesco Rossi, anche lui con tanti prodieri tra cui Chiara Marzocchi, Marco D’Ambrosio e la consorte Francesca Tramontano. Peccato che Francesco, vincitore con Chiara del  Tamburini  e  poi del  De Carolis di Riccione, non abbia partecipato alla regata d’esordio di Marina di Ravenna, altrimenti sarebbe stata lotta fino all’ultimo con Beppe Prosperi. Terzo posto per l’”Ammiraglio” di Riccione Paolo Fuzzi con a bordo il fido Stefano Muccioli e, in una occasione, il forte figlio Davide, noto rigger di coppa America. Una stagione molto positiva per l’Ammiraglio e per Stefano con il podio di categoria al Mondiale Master e all’Italiano Master e ottimi piazzamenti in ogni occasione. Ai piedi del podio Claudio Guadagni con i prodieri Bordoni e Stefano Selleri. Quinti Marco Zaoli e Marco Prosperi, costanti e presenti alle regate tranne in una occasione.  Da segnalare la vittoria al trofeo Mignani di Francesco Scarselli, spesso presente alle nostre regate, con a prua Marco Onorato e ottimi piazzamenti a Ravenna e Riccione con il prodiere ufficiale Marco Rinaldi detto “Reynolds”. Tredici timonieri classificati di cui tre juniores, Filippo Rosa, Maria Chiara Onorato e Martina Aleotti.  Grazie al grande lavoro del Centro velico città di Riccione con il presidente Ugo Onorato e la moglie Maria Federica e tutti i soci tra cui Beppe Prosperi e Paolo Fuzzi, lo Snipe sembra  vivere una buona ripresa e alcuni giovani se ne stanno appassionando.  Grande successo anche per lo Snipe Day di luglio con oltre quaranta persone che hanno potuto scoprire la nostra barca. Chiudo come sempre il mio resoconto con un grido: viva la Romagna!

Qui la Classifica

Stagione in Romagna

web-49-coppa-tamburini-6585.jpg

La stagione degli Snipe in Romagna si fa calda
Dopo la bella regata zonale di marzo a Marina di Ravenna, la stagione degli Snipe in Romagna entra nel vivo. Sabato 9 e domenica 10 giugno si disputerà con l’organizzazione del Centro Velico Città di Riccione la seconda Zonale, valida anche per l’assegnazione del trofeo perpetuo intitolato a Mattia de Carolis. Continua a leggere “Stagione in Romagna”

Zonale a Marina di Ravenna

Marina di Ravenna

Marina di Ravenna,                24 – 25 marzo

Da Alberto Perdisa.

Prima regata zonale in Romagna organizzata dal circolo velico Ravennate con buone condizioni meteo marine.  Sole e vento molto  leggero al sabato, nuvole ma poi sole anche domenica con vento da Nord-Est di circa 12 nodi:  due belle giornate di regata per gli snipisti romagnoli intorpiditi. Continua a leggere “Zonale a Marina di Ravenna”