Regata a Chioggia

company_logo

Comunicazione di Corrado Perini, Presidente del Circolo Nautico Chioggia:

Ciao a tutti, l’idea di cercare di fare qualcosa a Chioggia nell’ultimo weekend di agosto era carina, la voglia di regatare evidentemente è tanta e le probabili adesioni avevano superato ogni previsione, purtroppo questo in questo particolare momento è un problema, soprattutto con una organizzazione un po’ improvvisata di quella che nell’idea originale doveva essere un incontro amichevole di poche barche, come presidente del circolo non me la sento di sfidare le restrizioni e gli obblighi anche tenendo conto che le stesse istituzioni veliche mi hanno chiaramente fatto capire che i cavoli amari li lasciavano a noi, quindi mi dispiace ma a Chioggia ci vedremo, spero, nel 2021, scusatemi, ciao

Campionato dell’Adriatico

ChioggiaAmici Snipisti

A malincuore il Circolo Nautico Chioggia annuncia di rinunciare all’organizzazione del Campionato Adriatico 2018; come sicuramente sapete la nostra regata sarebbe giunta quest’anno alla 63^ edizione, possiamo tranquillamente sbilanciarci nel dire che rimane una delle più antiche regate per la Classe Snipe in Italia. Non vogliamo ripercorrere qui la storia di questa regata (peraltro lo potete fare sul nostro sito http://www.circolonauticochioggia.it/web/guest/storie-di-regate-e-trofei dove è stata pubblicata una, crediamo bella e interessante, ricostruzione storica e fotografica), ci limitiamo a dire che da alcuni anni, complice una data infelice e il nostro isolamento in Zona Veneto, la regata è sopravvissuta con numeri minimi, grazie soprattutto all’amicizia che ci lega ad alcuni equipaggi della XIII^ e della XI^ Zona. Quest’anno molto probabilmente non sarebbe nemmeno stato raggiunto il numero minimo di imbarcazioni ed equipaggi per giustificare l’impegno nostro, dei giudici di regata, dei soci che collaborano nella logistica e nell’assistenza, per questo motivo abbiamo preferito rinunciare all’organizzazione di questa edizione. Crediamo che questa pausa ci permetterà di analizzare meglio e con maggiore urgenza la situazione perché vogliamo  sia chiaro che il nostro non è un addio ma un semplice arrivederci, la nostra regata tornerà, magari con un format diverso e con diversa cadenza temporale, ma la storia del Campionato Adriatico deve proseguire come deve proseguire, con il nostro impegno e il vostro aiuto il rapporto tra Chioggia e la Classe Snipe. Grazie a tutti per la comprensione, a presto

Corrado Perini