Giorgio Pizzarello

giorgiopizzarello_courtesy_SailingTeam
courtesy_SailingTeam

di Ivo Gattulli

Se ne è andato Giorgio Pizzarello.

Era fuori dallo Snipe da un po’ ma era stato uno dei promotori del Mondiale master a Bracciano del 2004.

La notizia ha attraversato l’etere digitale come quella breve scossa che qualche notte fa, poco prima che cominciasse a fare chiaro, ha agitato il sonno già non facile della Capitale, lasciandoci non meno attoniti, e decisamente più amareggiati.
Giorgio e la sua implacabile passione per la vela hanno dato la loro cifra per molti lustri ai diversi Circoli e alle molte Classi che hanno incrociato sulla loro rotta, dentro ma non solo nella IV Zona, e più che in ogni altro luogo sicuramente sulle acque del Lago di Bracciano.
A me, che di quell’epoca sono stato testimone degli ultimi bagliori, rimane il Suo coinvolgimento totale, in quanto tale capace di fare a meno di qualsiasi compromesso, di qualsiasi sotterfugio anche minimo, perché semplicemente alieno a quell’orizzonte, che oggi, visti i costumi correnti, rimane a troppi del tutto ignoto.
Ci sono isole verso il sud delle cose dove, a dire di un poeta portoghese, vivere costa meno al pensiero, e dove è possibile chiudere gli occhi e addormentarsi al Sole. Confido che Giorgio le trovi, e vi riponga al sicuro la sua passione fatta d’acqua e di vento, essenza invitta di quando la vela era cosa di quella stirpe di gentiluomini cui lui apparteneva.

Vento Largo.

Fiocco D’oro: report di Ivo Gattulli

Snipe_2_0221Il 4 Agosto, quando fu pubblicato il calendario Zonale della stagione, era così remoto, complice anche la Primavera piovosa, che sembrava non dovesse arrivare mai, tipo un miraggio, salvo non esserlo, infatti poi è arrivato, quasi inaspettatamente e, con buona pace di tutti quanti se ne siano lamentati, è andata anche benissimo!

In acqua molte Classi, inclusi multi-scafi e ben 3 Star, a celebrare il Fiocco d’Oro 2019, appuntamento fisso nel Calendario agonistico dell’AVB che, per quelli al di fuori delle cose di Lago, è lo stesso Circolo che ha ospitato i 30 beccaccini accorsi per la Nazionale in salsa braccianese di qualche mese fa.

Continua a leggere “Fiocco D’oro: report di Ivo Gattulli”

Regata Nazionale: il resoconto del Capitano di Flotta Ivo Gattulli

Snipe_2_0515Organizzare una Nazionale è un viaggio lungo, molto.. così lungo che a volte, come in
questo caso, non è nemmeno possibile ricordare con esattezza quando sia cominciato, anche se qualche elemento ci sarebbe, tipo quando l’AVB mi chiese di ospitare una Nazionale Snipe (con mio non poco stupore), ma il Calendario della stagione in corso era già stato definito da tempo, così cogliemmo l’occasione per cominciare a mettere assieme una candidatura per la stagione successiva, questa.

Continua a leggere “Regata Nazionale: il resoconto del Capitano di Flotta Ivo Gattulli”

Seconda regata nazionale

Snipe_2_1328Bracciano, 23 giugno 2019

Dopo un’attesa di un paio di ore in totale bonaccia, una bella termica di 10 -12 nodi ha permesso lo svolgimento di una sola prova, visto il tempo limite per la partenza predisposto per le ore 16.

Vittoria di giornata di Giampiero Poggi ed Andrea Gemini, mentre Enrico Michel ed Antonia Contin si aggiudicano la vittoria finale, precedendo in classifica Paolo Lambertenghi – Antonio Bari, secondi e Dario Bruni – Emanuele Zampieri, terzi.

Antonia Contin si aggiudica anche il Trofeo Patrizia di Giammarco, messo in palio da  Gianfranco Piselli in memoria della moglie, come miglior donna classificata.

FAB_4448

Classifica

Tutte le foto di Andrea Carloni

Foto sabato

Foto domenica

Foto Premiazione