Campionato Zonale XIV Zona

Gabriele Bernardis con i prodieri Filippo Casagranda e Margherita Bensa si aggiudica il Campionato Zonale della XIV Zona.

Come già scritto nei precedenti report dai Capitani di Flotta Alberto e Peppe, anche in XIV Zona a seguito delle restrizioni Covid, siamo stati costretti ad annullare la prima zonale del 24/25 aprile organizzata dal Circolo Vela Gargnano, purtroppo non siamo riusciti a trovare una finestra temporale per recuperare l’evento, rimanendo così con solo tre regate valide.

Pertanto, nel fine settimana del 29/30 maggio abbiamo potuto effettuare presso il Circolo Nautico Brenzone in collaborazione col Circolo Vela Cremona, la prima Zonale valida anche per il quarto memorial Renato Bruni. I partecipanti sono nella media degli ultimi anni, in altre parole ci siamo trovati in tredici sulla linea di partenza, peccato mancasse all’appello qualche barca in più dalla Velica Trentina, sicuramente sarà per il prossimo anno.

Due belle giornate di sole e una giusta termica, non troppo impegnativa per il fisico, hanno permesso, agli equipaggi non presenti alla D.G. di Torbole di riprendere confidenza con l’elemento acqua e aria.

La seconda zonale sì e svolta il 24/25 luglio sul bellissimo lago alpino di Molveno, weekend con condizioni climatiche ottimali, sole e vento e quest’anno nemmeno una goccia di pioggia. A differenza di Brenzone, qui sono venuti a mancare gli equipaggi di Cremona e quindi abbiamo regatato solo in nove, come accennavo prima, speriamo che le due Flotte il prossimo anno allaccino rapporti un po’ più collaborativi di partecipazione.

La terza zonale si è svolta l’ultimo we di luglio a cavallo con il primo di agosto, abbinata al Campionato Italiano Master, complice l’assegnazione del medesimo titolo, la grande ospitalità dell’AVLL nella persona del suo Presidente Camilla, al gran lavoro svolto da tutti i suoi soci e al lago dalle condizioni sempre mutevoli, per cui rimani sulle spine (speriamo di non cadere in un buco di vento), finché non tagli la linea dell’arrivo. Ledro, credo abbia riservato il numero più alto di regatanti del 2021, quindi, come delegato di zona voglio ringraziare tutti gli equipaggi che sono venuti ed hanno contribuito al successo della manifestazione.

Buon riposo, per chi riposa e buon vento per chi regaterà ancora.

Zua

Di seguito la classica del campionato Snipe XIV Zona e alcune immagini del podio:

Fiocco azzurro in casa Rinaldi

Martino e i suoi 2,960 kg

“Dall’ospedale Maggiore di Bologna mi permetto di condividere con voi l’infinita gioia che provo. Lunedì 18 alle 19.33, dopo una prova con 30 nodi in faccia, diverse scuffie e qualche rottura è arrivato Martino Rinaldi. Non è ancora noto se sia timoniere o prodiere.” (papà Marco)

Benvenuto Martino!

A te, mamma Elisa e papà Marco un forte abbraccio da tutta la classe Snipe.

Campionato zonale Snipe IX zona, 2021

Le restrizioni, sacrosante, legate al Covid hanno bloccato per un lungo periodo il calendario delle regate minori e nei periodi “di apertura” non è stato facile inserire, tra le manifestazioni di interesse nazionale, il numero minimo di regate che consentisse la disputa del campionato zonale. Cinque barche, con equipaggi spesso variabili a prua, hanno partecipato alle regate di Pescara presso la ASD La Scuffia il 25 aprile ed il 10 ottobre, quest’ ultima all’ interno del Campionato giovanile zonale, mentre la seconda prova ha avuto luogo il 5 giugno ad Ortona.

Anche se il numero di partecipanti non e’ stato alto, in tendenza con una diffusa flessione anche della altre Classi e degli stessi Snipe nelle altre zone, il contenuto tecnico non è stato così malvagio, con continui cambi di posizione che hanno reso incerta la classifica fino all’ ultimo, con vari ex equo, risolti spulciando tra le pieghe del regolamento. In complesso un campionato disputato per lo più con vento leggero, a volte al minimo regolamentare.

Marco D’Ambrosio con un tris di prodieri è andato presto in fuga e nel gruppo degli inseguitori Peppe D’ Orazio ha regolato il gruppo in un continuo testa a testa fino all’ ultima prova con Pino ed Alessia Borghese. Una prova in meno ha rallentato la corsa di Gianfranco Piselli e Federico Cerimele.

In ultimo una considerazione va fatta: in zona abbiamo avuto nuovi ingressi, le barche sono aumentate ma a ciò non ha ancora fatto seguito un aumento delle presenze in regata, e perciò con qualche difficoltà a completare gli equipaggi dei soliti irriducibili volti noti. Oggi attribuisco questo al momento non felice ed alle difficoltà tuttora presenti e spero che il 2022 mi dia ragione con numeri alti e nuovi, validi atleti e magari anche giovani.

Peppe D’Orazio

Campionato Europeo Junior

Iniziato il Campionato Europeo Junior.

Presenti 3 equipaggi italiani (Stefania Padoan – Emanuele Zampieri; Gioele Toffolo – Alessia Perazzi; Irene Calici – Petra Gregori) accompagnati dal Supercoach Enrico Michel supportato dalla sempre presente Antonia Contin.

Ieri giornata di stazze e poi meritato giro turistico defaticante per Almeria oggi sono iniziati i giochi.

Due le prove disputate con 10 – 14 nodi e onda formata .

Qui la classifica della giornata

IV Regata Nazionale

On line il Bando di Regata della IV regata Nazionale- 53° Coppa Tamburini e Trofeo “Patrizia di Gianmarco” in programma a Rimini nei giorni 25 e 26 settembre .

Le barche eleggibili possono iscriversi alla regata sino alle ore 24,00 del 18 settembre 2021 utilizzando l’app My Federvela o il Web Federvela al link https: https://iscrizionifiv.it/iscrizioni/index.html?r=42611 ed effettuando contestualmente il pagamento della quota di iscrizione. Per il completamento dell’iscrizione deve essere inviata con unica mail all’indirizzo cnrimini@cnrimini.com, entro e non oltre il 19 settembre 2021 tutta la documentazione richiesta.