L’annuncio di Antonio Bari: la Flotta Punta Indiani ha un nuovo capitano, Leonardo Franzini

49° Coppa Tamburini-2-5“Dopo 22 anni la Flotta Punta Indiani ha un nuovo capitano. Leonardo Franzini, 21 anni, studente di Ingegneria è stato eletto all’unanimità nel corso della tradizionale cena/assemblea alla quale hanno partecipato oltre 20 snipisti. Leonardo è prodiere di Alessandro Bari sullo snipe e si è classificato al quarto posto al Campionato juniores di Rimini. Presenti anche il Presidente, il vice e il segretario dell’Associazione Velica Trentina, tutti naturalmente soci SCIRA, Vittorio Bortolotti, rientrato nelle file della flotta dopo alcuni anni, nonché molti simpatizzanti ed il rientrante Gabriele Bernardis,
già campione italiano snipe a Riva del Garda nel 1998.

La riunione  è stata anche l’occasione per pianificare l’attività 2016  dopo la decisione della Velica di supportare direttamente l’attività sociale, la famosa Fancup, e di favorire la partecipazione degli equipaggi del Circolo anche alle regate al di fuori del Lago di Caldonazzo che negli ultimi anni era un po’ diminuita.
Il capitano uscente, Silvano Zuanelli, ha assicurato il suo pieno supporto a Leonardo nelle fasi di passaggio, così come molti dei soci presenti.
Con l’elezione di Leonardo Franzini si apre un nuovo capitolo nella storia della Flotta Punta Indiani perché è la prima volta che un giovane prodotto del “vivaio” snipstico di Caldonazzo assume un incarico gestionale, aprendo così le porte alle nuove generazioni.”
Bari-Franzini

Alessandro e Leonardo in azione a Rimini