Comunicazioni da Andrea Piazza

Andrea Piazza
Andrea Piazza

Cari capitani,
questi ultimi giorni sono stati densi di avvenimenti. L’europeo master a Bracciano è stato un successo così come l’italiano a Rosignano ma di questo avrete sicuramente letto i resoconti.

Vorrei perciò soffermarmi su quanto emerso durante l’assemblea di Rosignano (verbale pubblicato sul sito snipe.it) per impostare l’odg della prossima assemblea.
Durante i prossimi mondiali a Rio il board deciderà la sede dei mondiali 2015. L’Italia con Talamone se la gioca con la spagnola Malaga. Penso sia opportuno conoscere tale decisione prima di convocare l’assemblea autunnale poiché l’impostazione del calendario 2015 ed i criteri di selezione ai mondaili saranno probabilmente diversi se il mondiale si terrà a Talamone o a Malaga. Convocherò quindi l’assemblea autunnale ai primi di novembre.

A Rosignano più voci hanno espresso la volontà di ragionare come macrozone e promuovere l’attività locale. Un’ipotesi potrebbe essere quella di far valere come 10 prove il campionato zonale.

L’anno prossimo l’evento principe della stagione continentale sarà il Campionato Europeo OPEN in Polonia. Per la prima volta si correrà un europeo OPEN e quindi le regate nazionali, campionato italiano incluso, non saranno “obbligatorie”. Tutti saranno più liberi di scegliere a quali regate partecipare.

In base a quanto emerso e deciso a Rosignano ho abbozzato alcuni punti dell’odg della prossima assemblea che affinerò nelle prossime settimane:

 

1. Riorganizzazione del Trofeo Coppa Duca di Genova e del Beccaccino d’Oro con maggior peso  al campionato zonale per il primo.

2. Ridefinizione della formula delle Regate Nazionali (numero e durata delle stesse) e del Campionato Italiano (durata della regata e modalità di effettuazione dei controlli di stazza), con la contestuale definizione dei criteri di selezione ai Mondiali 2015.

3. Valutazione ed approvazione di eventuali progetti di promozione locale per il 2014.

 

 

Con l’occasione vi comunico quanto segue:

 

Ho delegato Antonio Bari a rappresentarmi alla riunione dei segretari che si terrà a Rio il prossimo 21 settembre.

 

Ho assegnato in uso per i campionati del mondo juniores a Michele Meotto le vele diamond della classe che Granchi mi ha consegnato a Rosignano. Meotto dovrà riconsegnare le vele alla classe dopo averle utilizzate.

 

Ai primi di ottobre effettuerò un bonifico di 1000€ a Meotto per la partecipazione al campionato del mondo juniores e 333€ a ciascun timoniere dei sei equipaggi che parteciperanno al mondiale assoluto di Rio come deciso all’assemblea di Cremona.

ciao